Miti: Cassiopea

"Nell'antica città di Joppa viveva un tempo la bellissima regina etiope di nome Cassiopea, sposa del re Cefeo. La regina era consapevole della sua bellezza, e ne andava orgogliosa. Ma non basta, nella reggia viveva anche Andromeda, la principessa bella quanto e forse più della madre.
Un giorno la regina, al colmo della vanità, oltrepassò il limite e, guardando la bella figlia esclamò: 'non ce n'è per nessuno, quelle smorfiose delle ninfe marine hanno da correre prima di arrivare alla nostra bellezza!!'
Purtroppo non aveva fatto i conti con il padre delle creature che aveva disprezzato: Poseidone, il dio dei mari in persona!
Gli dei non erano tanto teneri, passionali e vendicativi non andavano tanto per il sottile quando dovevano dire la loro, e anche Poseidone disse la sua: inviò il mostro Ceto, la balena, a distruggere la città di Joppa.
Ma non finisce qui, il mostro si sarebbe placato solo se gli avessero sacrificato una bella fanciulla... e allora? Che bellezza potevano avere sottomano se non la povera Andromeda? Già non siamo certi che fosse proprio d'accordo con sua madre nel ritenersi poi così bella, a questo punto non doveva neppure essere molto felice della sua avvenenza se questo la portava ad una atroce morte e sicura.
Sta di fatto che la misera fu legata ad una roccia in mezzo al mare, pronta per essere sbranata... ma... ecco che arrivano i nostri, e i nostri sono più propriamente un 'nostro': giovane, prestante, coraggioso, impavido, borchiato e con una Harley Davidson da paura... cioè no, un cavallo alato. Il ragazzo che risponde al nome di Perseo si offrì per salvare la fanciulla e magari anche sposarsela come in tutte le favole che si rispettano..."

...ma il seguito un'altra volta.

Questo non è che un goffo e breve sunto di una sola delle mille leggende inventate dalla fantasiosa mente degli antichi greci, e tutta la loro ricca mitologia è narrata nelle stelle. Guardando le costellazioni potremo incontrare tutti gli dei e i personaggi delle leggende classiche, potremo viaggiare nel tempo, nello spazio, ma anche nella fantasia e stupirci più di tutto della mente dell'uomo capace di esplorare l'universo come una meravigliosa nave spaziale.


mosaico di immagini della costellazione di Cassiopea inviato a terra dal satellite Wise








ed ecco il disegno di Cassiopea tra altre costellazioni nel cielo di marzo, sopra il tetto di casa mia
0 Responses