canti natalizi 2

Passiamo alla Germania:
Una ninna nanna dolcissima cantata da Kathleen Battle e Federica von Stade
'Maria Wiegenlied' musica di Max Reger e testo di Martin Boelitz
Ho cercato di tradurre il testo, e non sapendo un ciffolo di tedesco sicuramente ci saranno degli errori, ma più o meno il senso è quello...meno male che non era un trattato di Hegel...avrei avuto un pochino di problemi in più!

Buon ascolto

Maria Wiegenlied
Maria sitz im Rosenhag
Und wiegt ihr Jesuskind,
Durch die Blätter leise
Weht der warme Sommerwind.

Zu ihren Füßen singt
Ein buntes Vögelein :
Schlaf, Kindlein, süße,
Schlaf nun ein!

Hold ist dein Lächeln,
Holder deines Schlummers Lust,
Leg dein müdes Köpfchen
Fest and deiner Mutter Brust!
Schlaf, Kindlein, süße,
Schlaf nun ein!

(Martin Boelitz, 1874-1918)

Maria seduta in un boschetto di rose
e rocce, il suo bambino Gesù
attraverso le fronde dolcemente
soffia il vento caldo dell’estate
canta ai suoi piedi
un uccello variopinto
dormi dolce bambino
dormi ora
tenero è il tuo sorriso
gradito è il tuo sonno
adagia il capo stanco
in grembo a tua madre
dormi bambino dolce
dormi ora.



0 Responses