Valutare... cioè dare il giusto valore

...già, gran dilemma. Signori ecco le schede, una volta si chiamavano Pagelle, e così ci capiamo tutti. Il fatto in sè non sarebbe un problema: voti, numeri... cose così.
Ma io quando ho tra le mani quella pagina bianca, davanti agli occhi ho una faccia, come faccio a fare il ritratto di questo bel tipo senza che mi tremino un po' i polsi? Parole, numeri... non mi basta mai niente, è sempre tutto così approssimativo!
Valutare = dare il giusto valore. E meno male che Pierino vale molto più di tutti i miei voti (sospiro di sollievo). Pierino è libero come l'aria, il suo giusto valore è stampato su un altro foglio che non ho scritto io, che è... toh, guarda!  è vicino al mio! Bisognerà che qualcuno mi aiuti a leggerlo... intanto ti compilo la pagella...ooops... la scheda (si signora direttrice lo so che si chiama così adesso!!) e tu studia però!

0 Responses