dipendenza

Ci sono giornate di corsa corsa corsa senza un attimo di respiro. Vorresti appoggiare la testa e ti sorprendi a dire: "Ok... vada come vada, non posso dare di più".
Poi ti guardi sconsolato e vedi che non hai proprio dato ancora niente. Impotenza assoluta, non puoi cambiare il corso delle cose e le cose non cambiano te.
Immobile nel mezzo del guado mentre sale la corrente.
Ecco, proprio lì, proprio nel punto esatto in cui è inevitabile rendersi conto che nulla dipende da te... lì ti abbandoni e capisci che la corrente non ti porta a schiantarti giù dalla cascata, ti conduce dolcemente dove tu non avresti mai sperato di andare, dove con le tue forze non saresti mai riuscito ad arrivare.
Siamo fatti per una terra promessa che già ci portiamo nel cuore... ma Dio com'è difficile a volte abbandonarsi e continuare a crederci!!

0 Responses