Non c'è Natale senza Teatro!!



Ho trovato un bellissimo racconto di Natale di una scrittrice spagnola, l'ho adattato per i miei bambini ed è diventato un... musical!

TRACCIA DI DIO

di Monserrat del Amo

(riduzione teatrale di Storitella)

Scenografia: nessuna scena fino alla fine del balletto Arcobaleno, poi gli angeli indaffarati porteranno un presepe (noi l'abbiamo fatto di cartone e stoffa con i personaggi che stanno in piedi e si possono spostare)

Michele: (con un foglio in mano) Allora facciamo l’appello e vediamo se tutti gli angeli sono presenti…Gabriele

Gabriele: Presente!

Michele: Raffaele

Raffaele: Presente!

Michele: Fortezza di Dio

Fortezza: Presente!

Michele: Bellezza di Dio

Bellezza: Presente!

Michele: Ordine di Dio

Ordine: Presente!

Michele: Angeli Custodi

Angeli custodi: Presente!

(in un angolo c’è un angioletto che fa le prove per volare ma inciampa sempre e cade)

Michele: E tu chi sei piccolino? Non sai ancora volare vero?!

Traccia di Dio: io non ho ancora un nome, sono appena arrivato…

Michele: ti affido all’angelo più in gamba per queste cose: Fortezza di Dio vieni qui, vedi un po’ cosa puoi fare.

Fortezza: ehi amico, per prima cosa devi seguire la traccia di luce di Dio così starai in equilibrio…poi tutto va da sé.

Musica (Lord of the dance// Zucchero Volo// Forrest Gump suite)

(tutti gli angeli escono, uno degli angeli trascina un pezzo di stoffa dorato o argentato e Traccia lo segue, quando però l’angelo con la stoffa corre un po’ di più o fa scarti improvvisi Traccia inciampa e cade, l’altro angelo lo raggiunge e riprende il gioco)

Entrano Fortezza e Michele

Fortezza: allora piccolo, vedo che non riesci ancora a volare se non dietro alla traccia di luce di Dio

Michele: perciò il tuo nome non può essere che…

(Entrano tutti gli angeli)

Tutti: Traccia di Dio

Michele: Fai attenzione, Traccia di Dio, non ti allontanare dalle Sue orme perchè Dio sta per creare il mondo. Gli uomini ci daranno molto lavoro e se tu cadi forse non potrò mandare nessun angelo a raccoglierti!

1 Voce fuori campo : Sia fatta la luce e dividiamola dalle tenebre

Musica con danza luce e tenebre (Oxygene 4// Warriors Lord of the dance// Gravity of love)

Alla fine della danza Traccia di Dio rimane da solo

Traccia: Fiiiu, che paura temevo di cadere, povero me che trambusto questa creazione!

2 Voce fuori campo: Che sia fatto il firmamento con miriadi di stelle

Musica con danza delle stelle (Kamal Eagle// Kamal Dreamcatcher// Enya Storms in Africa// Lord of the dance Gypsy)

Alla fine della danza Traccia di Dio rimane in mezzo alle stelle

Traccia: (guardandosi intorno con meraviglia) ma che luccicante questa creazione!

3 Voce fuori campo: Si dividano le acque dalla terra, sia il mare e sia l’asciutto!

Musica con danza dell’acqua e della terra (Kamal Completino// Oxygene7// Enya Watermark)

Alla fine della danza Traccia di Dio rimane da solo

Traccia: (seduto con i gomiti sulle ginocchia e reggendosi il mento con i pugnetti) ma che interessante questa creazione!

4 Voce fuori campo: adesso distinguiamo il giorno dalla notte! Che sia giorno con il sole e notte con la luna

Musica con danza della notte e del giorno con il sole e la luna (Enya Only time// Pink Floyd: Time) ( per il sole: Here come the sun// Dance victory// Orinoco flow Enya// Rock around the clock) ( per la luna: Offenbach Barcarolle// Lullaby Goran Bregovich// Still, still, still// Lullaby)

Alla fine della danza Traccia di Dio rimane da solo

Traccia: (in piedi guardando a destra e sinistra) ma che ritmo questa creazione!

5 Voce fuori campo: Ed ora facciamo tutti gli animali dell’acqua del cielo e della terra

Musica con danza degli animali (Zoolookologie// Sweet lullaby)

Alla fine della danza Traccia di Dio rimane da solo

Traccia: (saltella e batte le mani sul posto) ma che divertente questa creazione!

6 Voce fuori campo: E adesso facciamo la cosa più difficile, quella che mi darà tanti grattacapi, ma anche quella che preferisco…

Facciamo gli esseri umani… e anche gli angeli custodi avranno il loro bel da fare!

Musica con danza degli uomini con gli angeli custodi (Enchanted rocks// Enya Violin Irish//What have done)

Alla fine della danza Traccia di Dio rimane da solo

Traccia: (in piedi fermo) ma quanto amore e pazienza per questa creazione!

Entra l’angelo Bellezza

Traccia: E quello cos’è? (indica i bambini del balletto arcobaleno che stanno entrando)

Un ponte colorato nel cielo… (stupito)

Bellezza: è un segno

Traccia: segno di cosa?

Bellezza: si chiama Arcobaleno ed è il ponte dell’amicizia che lega Dio e gli uomini.

Musica con danzadell’Arcobaleno (Over the rainbow// Wonderful World)

Entrano ed escono gli angeli che borbottano tra loro e gesticolano molto indaffarati e portano il pannello con il disegno del presepe

Traccia: (cercando di fermare ora uno ora l’altro che non lo ascoltano) scusa… permetti…. Ma…. Io… vorrei dire che… (si siede sconsolato ) uffa tutti hanno un compiuto… e io… non conto proprio nulla?

Bellezza: scusa traccia, ha detto Dio di reggere questa (gli mette fra le mani la stella cometa, è pesante e lui non riesce più a muoversi, da qui starà sempre fermo dove si trova con la stella in mano) attento perché è fragile!

Traccia: ma si può sapere che succede?

Raffaele: E’ passato un bel po’ di tempo

Gabriele : e gli uomini si sono dimenticati di chi vuole loro veramente bene

Raffaele: pensano di aver creato tutto loro

Gabriele: ma non sono capaci di inventare neanche il più piccolo granellino di stella

Raffaele: o di sabbia

Gabriele: e allora si arrabbiano o diventano tristi

Raffaele: Dio ha pensato di far loro sapere che possono contare su di Lui

Ordine: Allora nascerà un piccolo neonato perché conoscano ciò che conta veramente nella vita

Gabriele: ho visto la sua mamma… è una ragazza in gamba!

Traccia: e il suo papà?

Raffaele, Gabriele, Ordine: ma è Dio stesso!

Entrano i Re Magi

Gaspare: Che viaggio lungo

Melchiorre: Si, e non si vede ancora la meta… non avremo sbagliato?

Baldassarre: No, guardate lassù (indica la stella che tiene in mano Traccia) ecco il segno che ci guiderà…

Michele: forza Traccia tocca a te, guida gli uomini verso la meta, è quella capanna dove nascerà il Figlio di Dio, coraggio, svolgi il tuo compito!

Traccia si alza guarda tutti con orgoglio e un po’ di timore, fa un bel respiro e parte, corre con la stella alta sulle braccia e si avvicina alla grotta.

Traccia: ragazzi ho volato!

Tutti: (mettendosi un dito alla bocca) Shhh!

I re magi si inginocchiano e gli altri angeli entrano piano a prendere il loro posto

Canto finale: In questa notte splendida ( di Claudio Chieffo)

In questa notte splendida
di luce e di chiaror
il nostro cuore trepida
è nato il Salvator.

Un bimbo piccolissimo
le porte ci aprirà
nel cielo dell'Altissimo
della sua verità.

Svegliatevi dal sonno
correte coi pastor
è notte di miracoli
di grazia e di stupor

Asciuga le tue lacrime
non piangere perchè
Gesù nostro carissimo
è nato anche per te.

In questa notte splendida
di gloria e di splendor
il nostro cuore trepida
è nato il Salvator.

Gesù nostro carissimo
le porte ci aprirà
il Figlio dell'Altissimo
con noi sempre sarà.




la musica di questo canto:
http://musicaxcrescere.scuolaer.it/attivita/coro_repertorio.htm
qui si trova il testo originale del racconto, naturalmente in italiano:
http://www.letturegiovani.it/semprenatale/Natale/traccia%20di%20Dio.htm

Il Natale continua perciò Buon Natale

Storitella


0 Responses